Skip to main content
Wifredo Díaz Valdéz, ‹Construir Desconstruyendo›

Die Holzskulpturen von Wifredo Díaz Valdéz aus dekonstruierten Alltagsobjekten umkreisen in symbolischer Verdichtung ontologische Fragen. Trotz seiner Entdeckung 1985 an der Biennale von São Paulo blieb er nur regional beachtet, was sich nun mit der jetzigen Überblicksausstellung zweifellos ändert.


È possibile leggere il testo completo nell'attuale numero stampato del Kunstbulletin o registrandosi come abbonati.


Buy individual items

Volete solo leggere questo articolo? Potete acquistarlo separatamente qui.

CHF1.—

Dopo aver acquistato l'articolo, questo verrà visualizzato in formato PDF nella finestra del browser. È inoltre possibile farsi inviare l'articolo in formato PDF all'indirizzo e-mail indicato di seguito.

Acquista

Fino a