Skip to main content
Annette Kelm

Annette Kelm zeigt in der Kunsthalle Zürich eine Gruppe von mehr als 40 Aufnahmen, die unterschiedliche Motive und Zeitbegriffe durcheinanderwirbeln. Sie lassen ebenso an Dokumentarfotografie wie an konzeptuelle Strategien denken und erliegen zuweilen dem Oberflächenreiz der Werbefotografie.


È possibile leggere il testo completo nell'attuale numero stampato del Kunstbulletin o registrandosi come abbonati.


Buy individual items

Volete solo leggere questo articolo? Potete acquistarlo separatamente qui.

CHF1.—

Dopo aver acquistato l'articolo, questo verrà visualizzato in formato PDF nella finestra del browser. È inoltre possibile farsi inviare l'articolo in formato PDF all'indirizzo e-mail indicato di seguito.

Acquista

Fino a